Iraq: attentato vicino Erbil contro militari italiani. 5 feriti di cui 3 in modo grave

Brutta notizia dall’ Iraq. 5 soldati italiani sarebbero rimasti vittime di un attentato, 2 purtroppo in modo grave. Ad uno dei militari è stata amputata una gamba, mentre l’altro avrebbe riportato serie lesioni interne. Nessuno dei due però verserebbe in pericolo di vita. Le famiglie dei militari sono state informate.

La notizia è stata diffusa da fonti della Difesa. L’attentato è avvenuto questa mattina a Palkana, a sud di Erbil, in direzione di Kirkuk, durante lo svolgimento di attività di addestrativa (“mentoring and training”) alle forze di sicurezza irachene contro all’Isis. Durante il passaggio del convoglio delle forze speciali, , i terroristi hanno fatto esplodere un ordigno rudimentale.



I militari sono stati prontamente soccorsi dal personale americano di stanza in Iraq, tramite l’ ausilio di elicotteri e sono stati trasportati nell’ ospedale “Role 3” .

Ore di apprensione per i nostri ragazzi.

Sia il Ministro della Difesa Lorenzo Guerini che il Capo di Stato  Maggiore della Difesa Enzo Vecciarelli stanno seguendo l’evolversi della situazione.





METTI UN LIKE ALLA NOSTRA PAGINA FB, CLICCA QUI, OPPURE SEGUICI SU TELEGRAM, ENTRA NEL NOSTRO CANALE, CLICCA QUI

Loading…


Loading…


Loading…

Condivisione

Lascia un commento