GUARDIE GIURATE. M5S: ORA PERCORSI AGEVOLATI PER CHI HA FATTO IL MILITARE

Roma, 28/03/2019 “Con il voto unanime delle commissioni Affari Costituzionali e Difesa della Camera è stata approvata oggi una risoluzione a mia prima firma che invita il governo a sottoporre all’attenzione della Commissione consultiva centrale per la vigilanza privata, la possibilità di prevedere misure volte a tenere conto dell’esperienza maturata dagli aspiranti guardie giurate durante i periodi di servizio prestati nelle Forze di polizia e nelle Forze Armate”.

Così il deputato del MoVimento 5 Stelle in commissione Difesa, Giovanni Luca Aresta, in una nota.



“Nella risoluzione- continua Aresta- la commissione impegna il Governo ad integrare il regolamento, prevedendo che i requisiti minimi professionali necessari ai fini dell’idoneità a guardia particolare giurata risultino già acquisiti per i volontari di truppa, congedati senza demerito”.

Sul tema è intervenuto anche il presidente della commissione Difesa e deputato del MoVimento 5 Stelle Gianluca Rizzo, il quale si è detto “particolarmente soddisfatto per il consenso unanime ottenuto a sostegno della risoluzione.

Si corona così un lavoro già intrapreso nella scorsa legislatura e che viene incontro alle esigenze segnalateci da tanti giovani che si sono congedati dalle Forze Armate e dalla Polizia e che in questo modo possono così evitare di disperdere la professionalità acquisita”.








Condivisione
Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)
Loading...

Lascia un commento