FINANZIERI DEL GUARDIA COSTE 129 IN BALIA DELLA BUROCRAZIA. PER 6 GIORNI IN ISOLAMENTO SULLA NAVE.

http://www.vocidalcilento.it/chiarimenti-della-gdf-in-merito-allarticolo-covid-19-problemi-per-lequipaggio-di-una-nave-della-finanza-di-taranto.html

Il covid-19 continua a creare molto disagio tra i militari italiani. Dopo la quarantena delle due navi della Marina Militare, un Guardia Coste con 11 finanzieri a bordo è in balia della burocrazia.

D quanto riporta il portale “Voci dal Cilento” in un articolo di Antonella Salerno,  il figlio di uno dei militari, si sarebbe rivolto a Matteo Salvini e a Giorgia Meloni, svelando quanto occorso a bordo della nave della Guardia di Finanza. L’equipaggio, a quanto pare composto da 10 finanzieri e il loro comandante, è stato lasciato in completo stato  di abbandono dopo che uno dei finanzieri a bordo è risultato positivo al test del coronavirus. La situazione si sarebbe sbloccata parzialmente solo dopo 6 giorni.



ll  militare aveva effettuato il tampone qualche giorno prima mentre la nave era in sosta nel porto di  Crotone. Dopo essere venuti a conoscenza della situazione a bordo – denuncia il figlio – le autorità  hanno lasciato tutti a bordo per 6 giorni senza fornire alcun tipo di assistenza medica.“Alcuni membri – avrebbe sostenuto il ragazzo – alloggiano in una caserma della finanza che si rifiuta di farli rientrare; inoltre diverse persone a bordo non risiedono a Taranto, pertanto si rende necessario trovare un luogo di isolamento più consono, come avvenuto nel caso della Cecchignola, o montare delle tende nel porto e quantomeno visitarli”.

L’appello del giovane è rivolto a tutelare anche i familiari dell’equipaggio  nel caso di una quarantena volontaria presso le rispettive abitazioni. Non è ancora chiaro se l’imbarcazione si trovi ancora presso il porto di Taranto o se i militari siano riusciti a sbarcare.





METTI UN LIKE ALLA NOSTRA PAGINA FB, CLICCA QUI, OPPURE SEGUICI SU TELEGRAM, ENTRA NEL NOSTRO CANALE, CLICCA QUI

Loading…


Condivisione
Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)
Loading...

Lascia un commento