Finanziere si toglie la vita in un rudere di campagna

ACERRA – Finanziere trovato morto in un rudere di campagna. E’ la straziante scena che si sono trovati davanti i familiari di Luigi Fatigati, il 45enne di Acerra rinvenuto senza vita in un casolare di località Parmiano.

L’uomo conosceva bene la zona in quanto proprio lì la sua famiglia possiede un piccolo appezzamento di terreno. Ed è tra quei campi che l’hanno cercato dopo un’intera mattinata in cui non erano riusciti ad avere sue notizie.

Si è trattato di un suicidio avvenuto presumibilmente intorno alle 15 di ieri pomeriggio.

Leggi tutto,clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento