EXPORT ARMI, M5S: NECESSARIO AGGIORNARE LEGGE 185/1990 PER CHIARIRE DEFINIZIONE PAESI IN GUERRA

“Oggi in commissione Esteri abbiamo avuto modo di ascoltare i rappresentanti della Rete Italiana per il Disarmo, nell’ambito dell’esame della Relazione sulla legge 185 del 1990 che riguarda il controllo dell’esportazione, dell’importazione e del transito dei materiali di armamento.

Negli ultimi anni c’è stato un aumento delle esportazioni di armi. Il 56% di questo materiale esportato dall’Italia è andato verso Paesi non Ue e non Nato. Di questa quota, il 45% è stato esportato verso Paesi del Medio Oriente e del Nord Africa in cui l’instabilità politica pone numerosi dubbi riguardo al rischio di agevolare l’insorgere di conflitti.

È fondamentale che chi è chiamato a legiferare su questa materia tenga conto dell’indirizzo di politica estera e del posizionamento geostrategico che la vendita di questi armamenti rappresenta per il nostro Paese e valuti attentamente ogni circostanza prima di ogni operazione di questo tipo”.

Così in una nota i deputati del MoVimento 5 Stelle in commissione Esteri alla Camera.

“Siamo convinti che sia necessario aggiornare la legge 185 del 1990 che sicuramente presenta alcuni punti ormai superati, soprattutto per quanto riguarda l’individuazione dei Paesi in stato di conflitto armato e di quelli con palesi violazioni dei diritti umani.

Purtroppo, spesso non c’è un orientamento univoco per stilare le liste di Paesi verso i quali non sarebbe consentita la fornitura di armi perché in guerra”, continuano i deputati.

“Chiaramente non si può prescindere, per questa valutazione, dal ruolo fondamentale delle Nazioni Unite e dalle informazioni fornite dalle organizzazioni internazionali che operano nei teatri più delicati del mondo per meglio conoscere le specifiche realtà e individuare i Paesi verso i quali stabilire l’embargo”, concludono.


MoVimento 5 Stelle Camera dei Deputati
Ufficio Comunicazione

METTI UN LIKE ALLA NOSTRA PAGINA FB, CLICCA QUI. SIAMO ANCHE SU TELEGRAM, ENTRA NEL NOSTRO CANALE, CLICCA QUI

Loading…






Condivisione

Lascia un commento