Ennesimo incidente sulla strada, muore giovane maresciallo dell’Esercito

Questo luglio 2017 è un luglio nero per il personale in divisa ( leggi QUI) . Questa volta a morire sulla strada è un giovane Maresciallo dell’ Esercito in servizio presso il Battaglione Trasmissioni “Abetone”.

Originario di Surbo (LE) viveva con la sua famiglia a Rincine, piccola frazione del comune di Londa  in provincia di Firenze. Lo scorso martedì mentre percorreva la provinciale 556 che collega Dicomano a Londa, è andato ad impattare con la sua moto contro  un’ auto condotta da un ottantenne.

Malgrado i tempestivi soccorsi , l’intervento dell’elisoccorso  ed i tentativi di rianimazione, per il giovane militare non c’è stato nulla da fare. Era sposato con figli. Gianluca Conte aveva appena  43 anni. Dalle  ricostruzioni effettuate dai carabinieri, pare che stesse rientrando a casa.

Condivisione

Lascia un commento