DIFESA, M5S: SU ARSENALI MILITARI DECISIVO NOSTRO INTERVENTO

Roma, 29 ottobre – “Ci preme sottolineare il ruolo svolto dal Parlamento, e dal MoVimento 5 Stelle, nel piano straordinario di assunzioni del personale civile per gli Arsenali militari nel nostro Paese.

Ricordo come nel Dl Agosto siamo riusciti ad inserire un provvedimento che autorizza il Ministero della Difesa ad assumere un contingente complessivo di 315 unità di personale civile non dirigenziale con profilo tecnico rispondendo così alla necessità di adeguare il numero dei dipendenti civili dell’Arsenale militare marittimo di Taranto”.

Così Giovanni Luca Aresta, deputato del MoVimento 5 Stelle e capogruppo in commissione Difesa durante l’audizione del capo di Stato maggiore della Marina militare, l’ammiraglio Cavo Dragone.

“Adesso ci stiamo impegnando affinché già con la legge di Bilancio si vada nella giusta attenzione anche verso il personale civile della Difesa in servizio presso gli Arsenali militari marittimi di Brindisi, La Spezia e Augusta”, aggiunge.

“Così sul Recovery Fund la Commissione Difesa alla Camera ha individuato alcune priorità chiedendo che parte dei 209 miliardi vengano stanziati tra tecnologie del futuro, programmi di ammodernamento ed efficientamento energetico nel comparto della Difesa”, conclude la nota.


MoVimento 5 Stelle Camera dei Deputati
Ufficio Comunicazione

METTI UN LIKE ALLA NOSTRA PAGINA FB, CLICCA QUI. SIAMO ANCHE SU TELEGRAM, ENTRA NEL NOSTRO CANALE, CLICCA QUI

Loading…






Condivisione

Lascia un commento