Deidda (FdI) il Governo ha risposto  al nostro appello. Garantito il sostegno agli interpreti afghani

L’onorevole Deidda ha ricevuto una risposta positiva dal Governo all’interrogazione presentata insieme ad altri 34 parlamentari .

“Il Governo italiano, in persona del Sottosegretario Traversi, ha risposto all’Interpellanza presentata da Fratelli d’Italia – dopo aver accolto l’appello lanciato dal giornalista Fausto Biloslavo e dal quotidiano “” – a sostegno degli interpreti afghani che hanno affiancato i nostri militari italiani nelle missioni internazionali, affermando che oltre 400 domande di aiuto sono pervenute e che l’Italia ha garantito il suo pieno sostegno.

Mi auguro che – anche in futuro – si continui a vigilare sull’intera vicenda e non si dimentichi chi ha aiutato la nostra Nazione ieri e oggi, perché è nello spirito delle nostre Forza Armate non abbandonare e lasciare solo nelle difficoltà chi ha prestato servizio per la Patria.

L’Italia non deve agire da sola ma, a partire dalla prossima riunione ministeriale Nato, deve chiedere collaborazione per garantire un futuro a queste persone e non trattarli come immigrati clandestini, come è stato fatto in passato dall’ex Ministro Pinotti con l’inserimento nel sistema Sprar”, è quanto dichiara Salvatore Deidda, Deputato di FdI e Capogruppo in Commissione Difesa, in seguito alla risposta ricevuta sull’Interpellanza urgente presentata da FdI

Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)

Loading…






FONTE LA VOCE DEL PATRIOTA

Condivisione

Lascia un commento