Covid19: muore poliziotta di 52 anni. Il virus l’ha uccisa in pochi giorni. Il video del sindaco.

Non c’è l’ha fatta la poliziotta che era ricoverata in terapia intensiva all’ospedale di Caserta per un’insufficienza respiratoria.Le sue condizioni avevano fatto presumere il contagio da covid19.

Dopo essere stata sottoposta a tampone, ieri mattina era giunto il referto di positività al coronavirus.Il ricovero era avvenuto lo scorso weekend presso l’ ospedale di Caserta. La poliziotta prestava servizio nell’Ufficio di prevenzione generale e gestiva direttamente le situazioni di ordine pubblico più delicate.



Considerata la “voce storica” della sala operativa della questura di Caserta, la sua morte ha lasciato attoniti i colleghi, molti dei quali sono stati posti precauzionalmente in quarantena. La donna lascia il marito e una figlia.

E’ stato il sindaco di Caserta Carlo Marino a diffondere per primo la notizia della tragica scomparsa. E’ il primo decesso causato dal coronavirus nella città campana. Per vedere il  video, clicca QUI

METTI UN LIKE ALLA NOSTRA PAGINA FB, CLICCA QUI, OPPURE SEGUICI SU TELEGRAM, ENTRA NEL NOSTRO CANALE, CLICCA QUI

Loading…

#IORESTOACASA

Condivisione

Lascia un commento