COVID-19: Muore maresciallo dell‘Esercito di 50anni

Il Covid uccide un altro militare.Il primo maresciallo Sebastiano Greco, in servizio presso il 6/o Reggimento Bersaglieri di Trapani, ha perso la sua battaglia, a soli 50 anni, contro il coronavirus. Il decesso è avvenuto a causa delle complicazioni dell’infezione.

Il militare era ricoverato all’ospedale «Borsellino» di Marsala. I collegi, appresa la terribile notizia, si sono stretti attorno alla famiglia.

Sentimenti di cordoglio sono stati espressi dal Ministro della Difesa Lorenzo Guerini :

“Un sottufficiale dell’Esercito italiano che ha dedicato la sua vita al servizio delle Istituzioni e dei cittadini”. Tutta la famiglia della Difesa si stringe attorno all’Esercito italiano che oggi piange la scomparsa di un servitore dello Stato. Un plauso a tutti gli uomini e donne delle Forze Armate per il loro servizio svolto all’estero nelle missioni internazionali nella lotta contro il terrorismo e in Italia, in particolar modo per il loro silenzioso impegno sul campo nella lotta alla pandemia. A voi va il ringraziamento dei cittadini per il prezioso supporto un momento così delicato per il Paese»

Si è unito al dolore dei familiari e dei colleghi anche il Sottosegretario alla difesa Giulio Calvisi:

Mi unisco al cordoglio espresso dal Ministro Guerini per la scomparsa del Primo Maresciallo Sebastiano Greco in servizio presso il 6° Reggimento Bersaglieri di Trapani. Rivolgo ai familiari di Sebastiano le mie sentite condoglianze”. Lo dichiara il Sottosegretario alla Difesa, Giulio Calvisi, in merito alla scomparsa del Sottufficiale dell’Esercito, avvenuta questa mattina a causa dell’aggravarsi del quadro clinico connesso con l’infezione del Covid-19.

“Una notizia triste per tutti noi, ma che non arresterà il supporto quotidiano di tutti gli uomini e le donne della Difesa impegnati con professionalità e forza in questa fase emergenziale.

Al Capo di Stato Maggiore dell’Esercito, Generale Salvatore Farina e a tutta la Forza Armata va in questo momento il nostro pensiero e la nostra vicinanza” – ha concluso  Calvisi.

Profondo cordoglio anche da parte dei colleghi che in questi momenti drammatici gli stanno dedicando un ultimo saluto sui social. 

Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)

Loading…






Condivisione
Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)
Loading...

Lascia un commento