Colpito da leucemia, militare dell’ Esercito muore in pochi mesi. Aveva 41 anni

Una leucemia devastante ha ucciso il Caporal Maggiore C.S. dell’Esercito italiano Vincenzo D’orsi.

Il militare di soli 41 anni, è morto la sera del 24 maggio nell’ospedale “Ruggi d’ Aragona” a Salerno in seguito ad una leucemia che l’aveva colpito pochi mesi fa. Originario di Napoli, D’orsi prestava servizio presso il Reggimento logistico “Garibaldi” di Persano, Aveva partecipato a diverse missioni fuori dai confini nazionali. Era sposato con prole. 

Attoniti quanti lo conoscevano, tra colleghi, amici e parenti che lo ricordano come un uomo sempre disponibile con tutti.↓



Molti i messaggi di cordoglio nei social, tra i quali segnaliamo quello dell’ex Ministro  della Difesa Elisabetta Trenta, del Comune di Roccadaspide e del Sindacato  LRM.

Elisabetta Trenta:

Ieri, 24maggio, purtroppo un Uomo, un Padre, un Marito, un Amico, e un Collega dell’ Esercito Italiano ci ha lasciati. Aveva partecipato a più di 11 missioni all’estero, di cui diverse nei Balcani. Aveva chiesto il riconoscimento dei benefici previsti per le Vittime del Dovere. Ha combattuto con forza per “Vivere”. Le mie più sentite condoglianze alla famiglia. Continuerò a combattere per la tutela dei diritti delle Vittime del Dovere, nel ricordo anche di #VincenzodOrsi, Uno di Noi 🇮🇹! R.I.P ❤️

Comune di Roccadaspide:↓

La sopraggiunta notizia della prematura scomparsa del caro Concittadino, il C.le Magg. Ca. Sc. dell’Esercito Italiano Vincenzo D’Orsi deceduto alla giovane età di 41 anni dopo una lunga e terribile malattia – ha dichiarato il sindaco di Roccaspide Gabriele Iuliano- contro cui ha lottato invano con coraggio e determinazione, lascia un vuoto immenso ed una tristezza infniita negli animi di ognuno di noi.

Sindacato  LRM ” Libera Rappresentanza dei Militari”:

L’Associazione Sindacale Libera Rappresentanza dei Militari, ricevuta la triste notizia della scomparsa del nostro caro fratello in armi C.le Magg. Capo Vincenzo D’orsi, si stringe al dolore della Famiglia.
Ciao Fratello, resterai sempre nel nostro cuore. RIPOSA IN PACE



METTI UN LIKE ALLA NOSTRA PAGINA FB, CLICCA QUI. SIAMO ANCHE SU TELEGRAM, ENTRA NEL NOSTRO CANALE, CLICCA QUI

Loading…






Condivisione

Lascia un commento