Carriera Militare. Intervista a 4 donne con le stellette

Interessante articolo di “Io Donna“, ricco di interviste alle donne che hanno scelto la vita militare e che ne spiegano i motivi, come ad esempio il Tenente di Vascello Graziella Salvato, ma non solo. 

Ogni anno 20mila diplomati – scrive Cristina La Cava – fanno domanda per entrare nelle Accademie militari e il 28 per cento sono ragazze. La selezione è durissima, ma chi la supera entra in un mondo a parte, con valori alti e condivisi. E una carriera promettente nelle Forze Armate. Il prossimo bando scade tra pochi giorni. Dateci un occhio!

Durante l’intervista il Tenente di Vascello Graziella Salvato spiega:

«Mio nonno era sottufficiale di Polizia e avrebbe voluto un figlio che seguisse le sue orme. Ma aveva sei femmine… In compenso, c’ero io: quando ero piccola passavamo tanto tempo insieme, i suoi racconti mi entusiasmavano. Era sicuro che avrei indossato la divisa, e così è stato, anche se non è vissuto abbastanza da vederlo.

Dopo il liceo scientifico a Frattamaggiore, vicino a Napoli, sono entrata all’Accademia militare di Livorno, dove mi sono laureata in Ingegneria navale. Sono stati anni intensi, di studio, lontana da casa; anni che mi hanno insegnato etica, disciplina, senso dell’onore, spirito di corpo. Dopo la laurea sono stata destinata a Nave Vespucci dove mi trovo ancora oggi, come direttore di Macchina:

con il mio team di 60 persone controllo gli impianti di generazione e distribuzione dell’energia elettrica e di propulsione del veliero più bello del mondo. Con l’Amerigo Vespucci sono stata due volte sull’Atlantico, ho circumnavigato l’Islanda, ho attraversato il San Lorenzo, spesso in compagnia di balene e delfini. Quante notti sotto le stelle, quante albe e quanti tramonti! Ho realizzato il mio sogno. In futuro, potrei avere una famiglia. Ma per ora il mio amore resta Amerigo, una nave di 90 anni». Per visualizzare l’intero articolo, clicca QUI

Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)

Loading…






Condivisione

Lascia un commento