Carabiniere donna denuncia il suo stalker. L’uomo la ricattava per via di alcune foto hot

Guai seri per un operaio di 57 anni residente a Brescia. L’uomo dopo essere riuscito a farsi inviare foto hard da una donna in tempi non sospetti, l’ avrebbe ricattata per diverso tempo , malgrado questa in seguito si fosse arruolata nell’Arma dei Carabinieri. Fondamentale il consiglio di alcuni suoi colleghi che l’hanno esortata a denunciare lo stalker.

I due si erano conosciuti sui social. Lui le aveva mentito, dicendole di  essere un giovane militare appartenente all’Arma. Erano entrati in confidenza, un rapporto completamente virtuale, ma lei si era fidata di lui, al punto di inviargli alcune foto osè.

I fatti si sono svolti  tra il 2012 ed il 2015, ma solo oggi la donna ha trovato il coraggio di denunciarlo . Il 57enne bresciano ora dovrà rispondere di violenza sessuale, stalking e violenza privata davanti al giudice del Tribunale a Torino.

Alla base delle accuse, le continue minacce dell’ uomo: «Metto tutte le immagini su un cd e le invio a tua madre e al Comando così ti faccio licenziare».  E ancora: «Stampo le tue foto e faccio dei volantini da attaccare fuori dal Comando».

Ora l’operaio rischia una condanna esemplare. La donna si è affidata all’ avvocato Valerio D’Atri.

Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)

Loading…






Condivisione

Lascia un commento