CARABINIERE AZZANNATO DA UN MAREMMANO MENTRE CONSEGNA UNA NOTIFICA

Spavento ieri mattina a Quartu Sant’Elena. Mentre una pattuglia della locale Stazione dei Carabinieri tentava di effettuare una notifica per conto della Procura della Repubblica, un pastore maremmano ha aggredito uno dei militari.

L’uomo, un appuntato di 45 anni , appena entrato nel giardino dove l’attendeva la persona interessata dalla notifica, è stato aggredito alle spalle dall’animale, che lo ha azzannato al  polpaccio, provocandogli serie ferite.

Da quanto riporta “vistanet.it” , è stato fondamentale l’intervento della padrona, che è riuscita a richiamare il cane.

Il carabiniere se la caverà con qualche giorno di prognosi. Problemi più seri invece potrebbero prospettarsi per la signora, che avrebbe dovuto avvisare i militari dell’ aggressività dell’animale.

Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)

Loading…






Condivisione

Lascia un commento