Botte a un detenuto: agente penitenziario di Marassi a processo

Il giudice per l’udienza preliminare Carla Pastorini ha rinviato a giudizio Dario Pinchera, di 30 anni, agente di polizia penitenziaria accusato di avere picchiato a Marassi un detenuto e di avere mentito sulla vicenda.

Pinchera è accusato di falso, lesioni gravi e abuso di autorità. L’inchiesta, coordinata dal pm Giuseppe Longo, era partita lo scorso anno dopo la denuncia dello stesso detenuto, un genovese di 37 anni, che aveva raccontato di essere stato aggredito e picchiato da un agente che aveva usato anche un manganello.

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione
Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)
Loading...

Lascia un commento