Balletto dei marinai. La Difesa smorza le polemiche: Non ha aspetti di particolare gravità. Intanto nel resto del mondo…

https://www.adnkronos.com/fatti/cronaca/2020/08/09/marina-militare-ammiraglio-felice-ballo-marinai-caso-isolato-pochi-sprovveduti_7SDvKeD4I7aOmlZP16W0CP.html?refresh_ce

Il balletto improvvisato dei marinai che tanto sta facendo discutere in questi giorni, non viene giudicato di particolare gravità dai vertici della Marina Militare.

Sul caso la stessa Marina ha aperto un’indagine, ma almeno per ora, non è stato adottato alcun provvedimento sanzionatorio né tantomeno l’ufficiale donna è stata trasferita.

Una goliardata militaresca che forse ha alzato un polverone eccessivo. L’unica cosa certa è che “quel video” non doveva circolare, ma doveva rimanere tra le mura della Scuola Sottufficiali di San Vito.

Purtroppo viviamo nell’ epoca dei social e basta una condivisione di troppo per rendere virale ciò che magari poteva essere un semplice momento goliardico tra commilitoni al termine di una cerimonia sotto il sole cocente di agosto, anche se dobbiamo ammettere che l’usanza del balletto tra i militari, non è poi cosi rara. Di seguito vi mostreremo alcuni video di  forze armate straniere, che spesso si cimentano in momenti che nel gergo militare vengono definiti “sbrago“.

Tornando ai fatti del balletto in Marina, da quanto riporta l’ AGI, fonti del Comando Marina Sud, che ha base a Taranto, hanno dichiarato che, almeno per ora non è stato intrapreso alcun provvedimento, né tantomeno l’ufficiale è stata trasferita a La Spezia.

Secondo l’Alto Comando, l’episodio non ha aspetti di particolare gravità (“una goliardata”, viene sottolineato), le fonti spiegano che, per il contesto e il luogo in cui si è svolto, non doveva accadere.

Tornando ai balletti in”ambito militare”, probabilmente in Italia non si è abituati ad assistere a questo tipo di comportamento , perché spesso i nostri soldati sono circondati da quel senso  di “rigidità” che da sempre li contraddistingue, malgrado i fatti siano avvenuti a cerimonia era terminata e non era presente alcuna autorità., ma pur sempre all’interno di una scuola di formazione.

Probabilmente pian piano dovremo ammorbidirci ed iniziare ad accettare che, solo e soltanto in determinate circostanze, certi comportamenti debbano essere ritenuti “non lesivi” dell’immagine della forza armata.

A suffragio di questa teoria, andiamo a dare uno sguardo a quello che combinano gli altri militari in giro per il mondo…. Il rituale del balletto in ambito militare emerse alcuni anni fa con la tanto blasonata Harlem Shake, che forse qualcuno nemmeno ricorda. Nessun problema, ci pensiamo noi… ( sconsigliato ai deboli di cuore)

Harlem Shake ballata dai militari americani:

 

NORVEGIA:

Vi confessiamo che ne esistono molti altri, ci siamo limitati a proporvene due. Sta di fatto che ora sembra prendere sempre più piede la tanto blasonata Jerusalema.. e non soltanto in Italia.

 


METTI UN LIKE ALLA NOSTRA PAGINA FB, CLICCA QUI. SIAMO ANCHE SU TELEGRAM, ENTRA NEL NOSTRO CANALE, CLICCA QUI

Loading…


Condivisione

Lascia un commento