Avigan, farmaco che funziona contro il coronavirus o bufala? Ecco cosa abbiamo scoperto

Mentre il coronavirus continua a seminare il panico e a mietere vittime, nel mondo tutti cercano disperatamente una cura efficace.

Da qualche giorno in rete gira la notizia di un farmaco denominato   Avigan, prodotto dall’industria giapponese Fujifilm. Noi di NSM abbiamo voluto vederci chiaro e abbiamo scoperto che il farmaco esiste ed è impiegato, in fase sperimentale, contro il covid19. 



Avigan è stato utilizzato in Giappone con effetti promettenti, proprio come è accaduto in Italia con il tocilizumab, molecola pensata per combattere l’artrite reumatoide, ora autorizzata anche in Cina.

La notizia è iniziata a circolare lo scorso 17 marzo, quando il capo del Centro nazionale cinese per lo sviluppo delle biotecnologie Zhang Xinmin, ,durante una conferenza stampa con i funzionari del governo cinese, ha rivelato i promettenti effetti del farmaco. I test, eseguiti su 340 pazienti tra Cina e Giappone, hanno evidenziato una  guarigione in  tempi più brevi rispetto ai pazienti trattati con farmaci differenti.

La notizia è stata ripresa dall’agenzia di stampa ufficiale statale cinese Xinhua News Agency, ma in occidente non sembra aver suscitato interesse.



Il successivo 18 marzo, mentre la borsa di Tokyo perdeva dell’1,7% , le azioni della Fujifilm hanno guadagnato un buon 15,4%. Nei giorni seguenti però le stesse azioni si sono stabilizzate a livelli più bassi.

La società farmaceutica cinese  Zhejiang Hisun Pharmaceutical Co. Ltd., , intanto ha acquistato i diritti esclusivi di favipiravir dalla Toyama Chemical Co. Ltd. di Fujifilm .

L’azione del favipiravir 

L’Avigan , il cui principio attivo è il favipiravir, è un inibitore virale della RNA polimerasi con un meccanismo d’azione che inibisce la replicazione del gene virale all’interno delle cellule infette. Il promettente farmaco “dovrebbe avere un effetto antivirale sull’influenza aviaria A (H5N1 e H7N9) e altri virus”. In Giappone è utilizzato dal marzo del 2014 .

In conclusione, il farmaco esiste e in questo momento è ancora in fase sperimentale.  Per sapere se sia efficace o meno contro il covid19, dovremmo attendere ancora. Nel mondo si stanno sperimentando cure di ogni tipo e probabilmente prima del vaccino, gli effetti letali del covid19 saranno attenuati da un mix di farmaci . Se vuoi conoscere quali sono i farmaci in corso di sperimentazione, leggi l’articolo di Francesca Venturini di AGI ” Agenzia Italia”, cliccando QUI





METTI UN LIKE ALLA NOSTRA PAGINA FB, CLICCA QUI, OPPURE SEGUICI SU TELEGRAM, ENTRA NEL NOSTRO CANALE, CLICCA QUI

Loading…






Condivisione

Lascia un commento