Assunzioni Polizia di Stato, Mosap: «Apprezzabile ma non sufficiente»

«E’ apprezzabile lo sforzo del Governo, ma i numeri che ci ha dato la Funzione Pubblica, relativamente alle assunzioni, non sono sufficienti se teniamo conto di tutta una serie di circostanze, su tutte il turnover, che da qui a qualche anno porterebbero ad avere la metà del personale attuale».

Lo dichiara Fabio Conestà Segretario Generale del Mosap (Movimento Sindacale Autonomo di Polizia) commentando lo schema di Dpcm che prevede assunzioni straordinarie nei corpi di Polizia.

«Abbiamo una pianta organica carente e la sicurezza ne risente. Ma non solo – dice Conestà – occorrono maggiori risorse economiche anche per quanto riguarda il nostro contratto di lavoro, risorse che possono essere intercettate solo se la sicurezza diviene punto sul quale investire all’interno di importanti piani economici come il Recovery Plan.

La sicurezza – conclude –  ha bisogno di essere recepita da chi ci governa come una priorità e ha bisogno del suo spazio determinato e, soprattutto, credibile all’interno del dibattito parlamentare».

Roma, 29 dicembre 2020

Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)

Loading…






Condivisione

Lascia un commento