Assolto con formula piena il militare dell’ Aeronautica accusato di stalking dalla ex moglie

Brindisi. Assolto con formula piena il militare accusato di stalking dalla ex moglie. L’uomo nel 2018 era stato denunciato dalla donna per minacce e tentata violenza.

Il Tribunale di Brindisi  lo ha assolto con formula piena perché: “il fatto non sussiste”. Dopo la denuncia della moglie i carabinieri rinvennero nella sua abitazione un fucile calibro 12 e una pistola calibro 7,65. Le armi vennero sequestrate per “omessa custodia“.



Con la sentenza, il tribunale ha riconosciuto la professione di innocenza dell’uomo, oltre a dichiarare la perdita di efficacia della misura cautelare del divieto di avvicinamento che era stata disposta in seguito alla denuncia.Entrambe le armi gli sono state riconsegnate.

La vicenda ricorda molto quella occorsa anni or sono ad un militare dei carabinieri. In quel caso l’ accusa di stalking lo costrinse a subire un processo biblico che si concluse soltanto dopo 7 anni , ed anche in quel caso , le accuse crollarono “perché il fatto non sussiste” ( leggi QUI)





Loading…


Loading…


Loading…

Condivisione

Lascia un commento