Arrivata in Russia salma pilota Su-24 abbattuto da Turchia

Mosca, 30 nov. (askanews) – Il corpo del pilota del bombardiere Su-24 russo che è stato abbattuto dalla Turchia la scorsa settimana è arrivato all’aeroporto di Chkalovsky nei pressi di Mosca. Lo ha reso noto il Ministero della difesa russo. La salma è stata accolta con tutti gli onori, alla presenza del ministro della Difesa Sergey Shoigu.

askanewsjet-U43030410509211dVB-U43130834591314aEI-593x443@Corriere-Web-Nazionale

Condivisione
Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)
Loading...

Lascia un commento