Aeronautica – Il Generale Fantuzzi guiderà il Comando Logistico

Passaggio di consegne a Palazzo Aeronautica. Il generale di Squadra Aerea Gabriele Salvestroni ha lasciato il Comando Logistico dell’Aeronautica Militare, che sarà guidato dal generale di Squadra Giovanni Fantuzzi. L’evento è stato aperto con la firma dell’Albo d’Onore del Comando Logistico da parte del generale Salvestroni e del capo di stato maggiore dell’Aeronautica Militare, generale di Squadra Aerea Enzo Vecciarelli, che ha presieduto la cerimonia.

Il generale Salvestroni, ha posto l’accento sull’importanza della logistica quale “ossigeno” per le attività della Forza Armata e ha voluto sottolineare la sfida futura a cui è chiamata l’AM e il Comando Logistico in particolare, nella ristrutturazione introdotta dalle recenti indicazioni normative. Il generale Salvestroni, 42 anni in Aeronautica, sarà il prossimo General Manager dell’Agenzia Netma (Nato Eurofighter and Tornado Management Agency), che nei giorni scorsi ha firmato un contratto con il consorzio Eurofighter (BAE Systems, Leonardo, Airbus Defence & Space) per l’aggiornamento del sistema di protezione “Praetorian” dei Typhoon del Regno Unito. Intanto, il caccia europeo ha effettuato il primo test a fuoco del missile aria-superficie di precisione Brimstone di MBDA.

Il test fa parte del pacchetto di aggiornamenti Phase 3 Enhancement (P3E), che prevede nuovi sensori e sistemi di missione ed è parte del programma UK “Centurion”, che assicurerà alla RAF la transizione delle capacità dal Tornado GR4 al Typhoon. Il primo rilascio del Brimstone è stato effettuato dall’IPA (Instrumented Production Aircraft) 6 con il supporto di MoD, MBDA, QinetiQ, Eurofighter GmbH, Airbus e Leonardo. Per espanderne capacità di lancio e range saranno effettuati nove test a fuoco. Eva Lami

FONTE

Condivisione

Lascia un commento