Addio Frontex, l’Ue avrà una propria guardia costiera

Adesso è ufficiale: l’Unione Europea si doterà di una propria guardia costiera e di frontiera, e lo farà nei tempi e nei modi prefissati, in modo condiviso a partire da settembre.

Consiglio e Parlamento Ue hanno raggiunto in sede negoziale l’accordo sul documento, e manca quindi solo il via libera degli Stati membri e dell’Aula dell’europarlamento – a questo punto formale – per chiudere l’iter legislativo prima della pausa estiva e permettere, da settembre, di passare alla fase operativa. Prima dell’autunno l’Ue inizierà dunque a costruire un nuovo e più capillare sistema di sorveglianza i confini esterni del territorio a dodici stelle, per gestire al meglio il fenomeno migratorio e garantire più sicurezza interna.

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione
Metti un like alla nostra pagina facebook, Clicca QUI. Ci trovi anche su Telegram, Clicca QUI. (Se non hai Telegram, Clicca QUI)
Loading...

Lascia un commento